L’energia dei colori

Sta per iniziare la primavera, con lei tutto rifiorisce così come le energie conservate durante l'inverno. È ora di uscire dallo stato di torpore.

Come fare? Semplice inizia a visualizzare i colori!

I colori possono essere uno strumento molto importante per far rifiorire la creatività che c'è in te, perché oltre ad avere proprietà fisiche, assumono significati emozionali che trovano modo di esprimersi anche quando non ci fai caso.

Fu Carl Gustav Jung, il primo a ritenere che esista una corrispondenza biunivoca tra il colore preferito e la personalità; oggi siamo andati oltre e i colori sono assimilati a dei simboli in continua trasformazione, specchio dell’evoluzione individuale della mente.

Caratteristica fondamentale dei colori è la regola dei contrasti, secondo la quale a uno stesso colore si possono attribuire significati opposti tra loro, a seconda della situazione ambientale e della predisposizione mentale di quel "momento".

Ecco perché un colore come il rosso può allo stesso tempo indicare amore o violenza.

Adesso però basta "teoria" e passiamo alla pratica: che ne dici di provare da sola a comprendere quale significato attribuisci ai colori?

Prova a sederti comodamente, ritagliati 10 minuti tutti per te e rilassati.

Chiudi gli occhi e concentrarti a visualizzare dei colori, quelli che ti passano per la mente, e associa ad ogni colore l'energia e il sentimento che ti suscitano.

 

Fai questo esercizio per 5 minuti

Come ti sei senti?

Ti senti più stanca, più carica di energia, allegra, triste, malinconica, rilassata o ti senti esattamente come prima?

 

Riprendi il block notes che stai usando per il r-innovo creativo dell'ambiente che hai scelto e scrivi di getto le impressioni.

Per oggi hai terminato, puoi serenamente riprendere ciò che stavi facendo.

Lascia passare due giorni e ripeti lo stesso esercizio.

Dopo averlo ripetuto per 3 volte sfoglia indietro il block notes e vedrai che avrai visualizzato colori differenti a seconda del momento della giornata, e dell'umore che avevi quando hai svolto l’esercizio.

Questo accade perché la percezione dei colori è influenzata dal nostro stato d’animo e allo stesso tempo i colori che ci circondano possono influenzare come stiamo nell'ambiente dove ci troviamo.

Quindi avrai già capito quanto la scelta cromatica all’interno degli ambienti in cui vivi, in particolar modo in casa tua, luogo riflesso della tua personalità, diventino fondamentali per il tuo benessere.

Ma come riescono i colori a essere influenzati dal tuo stato d'animo e allo stesso tempo influire su di esso?

Scopriamolo ...

INFLUENZA 1

Influenzano la stima di uno spazio

La nota " regola":

- colori scuri = percezione di ambienti più piccoli, volumi e distanze si riducono percettivamente all'occhio umano => ambiente più intimo se vuoi far si che un ambiente più grande assuma questo valore

- colori chiari = percezione di ambienti più ampi, volumi e distanze aumentano percettivamente all'occhio umano => ambiente più spazioso se vuoi far si che un ambiente piccolo sembri più spazioso

INFLUENZA 2

Influenzano la stima del peso di un prodotto

Un prodotto colorato con colori caldi (arancione, rosso, ...) è percepito come più pesante al contrario un prodotto colorato con colori freddi (verde, blu, ...) è percepito come più leggero.

INFLUENZA 3

Influenzano lo "scorrere" del tempo

Alcuni studi hanno dimostrato sperimentalmente che uomini collocati all'interno di un ambiente tinteggiato con colori caldi (arancione, rosso, ...) hanno la sensazione di trascorrere in esso il doppio del tempo rispetto agli uomini collocati all'interno di un ambiente tinteggiato con colori freddi (verde, blu, ...), benché in realtà vi passino lo stesso lasso di tempo.

INFLUENZA 4

Influenzano la percezione della temperatura

Alcuni studi hanno dimostrato sperimentalmente che uomini collocati all'interno di un ambiente tinteggiato con colori caldi (arancione, rosso, ...) percepiscono una differenza di circa 4-5 gradi rispetto a persone collocati all'interno di un ambiente tinteggiato con colori freddi (verde, blu, ...), anche se entrambi gli ambienti erano alla stessa temperatura.

Non credi che le 4 influenze elencate siano vere, se ci rifletti?

Ricapitolando…

Un ambiente armonioso, ordinato e colorato in maniera adeguata, diventerà per te un rifugio in cui riscoprire te stesso.

 

 

 

Se hai ritenuto interessante questo articolo iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su novità ed eventi.

Hai bisogno di aiuto? Clicca qui 

 

CHI SONO

Manuela Carpaneto Architetto

 

Sono Manuela, Architetto e Professional Organizer

ti aiuto a disegnare te stesso, attraverso lo spazio e lo stile di vita con cui lo progetti.

Con il mio lavoro ti sostengo nell'affrontare i cambiamenti: progetto, organizzo, semplifico.

Ti aiuto a sconfiggere la confusione invece di crearne nuov, curo ogni minimo dettaglio.

Condivido non solo competenze teoriche, ma tutto ciò che ha migliorato concretamente la mia vita.

AL PROSSIMO ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.